Osteopatia

osteopata-firenzeLe mani sono lo strumento del mio lavoro, non macchine sofisticate e (spesso) sopravvalutate.
Difficilmente troverai nel mio studio il macchinario di ultima generazione che toglie l’infiammazione in una seduta: quello è marketing, non salute.

Il mio servizio di Osteopatia punta al benessere della persona partendo da un caposaldo dell’Organizzazione Mondiale della Sanità:
“la salute non è assenza di malattia, ma benessere bio-psico-sociale”.
Il mio impegno è quello di perseguire questa strada, attraverso l’empatia con i miei pazienti e con attenzione alle loro necessità individuando le migliori strategie per affrontare e sconfiggere il dolore. Lo scopo è quello di dare alla persona che si affida a me un concetto più allargato di salute, che parta dall’assenza di dolore, che porti ad un miglior riposo notturno ed alla gestione delle energie giornaliere, per arrivare ad un miglioramento della qualità della vita.

Presto molta attenzione alla “relazione terapeutica” , concetto spesso sottovalutato da chi si approccia al paziente come se fosse un insieme di ossa e muscoli con un dolore od una disfunzione.osteopata-firenze

Rivolgersi ad un osteopata oggi non è cosa semplice: la tentazione di assumere un antidolorifico o di stringere i denti è forte, il “passerà” è motto quotidiano ed il tempo è sempre meno tra lavoro, famiglia ed impegni vari. Rivolgersi ad un osteopata oggi è una scelta dettata anche dalla necessità di prendersi un attimo di tempo per sé stessi e per la propria salute: da questa decisione parte il processo di cura che ti porterà a star meglio!

Il mio studio di Osteopatia a Firenze

Per lavorare come osteopata basterebbe un lettino.
Io invece ho sempre cercato di lavorare in un spazio che potesse rispecchiare la mia personalità: una stanza calda, confortevole, accogliente, in cui il paziente si possa rilassare e affidare.
Per lavorare come osteopata basterebbe una stanza.
Io invece da anni amo lavorare in un ambiente di sinergia e collaborazione, un ambiente dove il confronto con altri colleghi (osteopati, ma non solo) è in grado di farmi crescere, personalmente e professionalmente.

studio-osteopatia-firenzePer poter mettere insieme questo tipo di ambiente e collaborazione servono i professionisti giusti che condividono la stessa visione. Nel tempo questa alchimia si è creata, e le soddisfazioni, professionali e personali, si sono moltiplicate. Cercando, negli anni, di perseguire questi obiettivi, sono arrivato a lavorare con soddisfazione in due studi: il primo studio di Osteopatia a Firenze, si trova in Via Masaccio 235, mentre il secondo studio di Osteopatia, Centro di Medicina Osteopatica, si trova in Via Ungheria 32 a Firenze.

Entrambi gli ambienti sono accoglienti e professionali, ed il rapporto che ho stretto con gli altri colleghi è un valore aggiunto.

L’osteopatia non è una serie di tecniche messe in fila, è la capacità di leggere il corpo della persona che chiede aiuto, e richiede la capacità di questa persona di affidarsi. Creare un buon ambiente in cui lavorare è un passaggio importante per un percorso di cura soddisfacente.