fisioterapista

Avete mai provato a cercare un rimedio ad un vostro dolore su internet?
Avete mai trovato una soluzione che fosse efficace davvero?
Avete poi mai messo in pratica quello che avete letto?
Forse si, Forse no.
D’altra parte, oggi come oggi, appena abbiamo un problema, il primo istinto è quello di chiedere a Google la soluzione. Lo facciamo tutti, lo faccio anche io.
Ma ciò che si trova, è davvero efficace?
Per esempio, se chiedi a google “esercizi mal di schiena”, entri in un vortice di tutorial su youtube, articoli prolissi (compreso il mio) che spiegano passo passo come fare esercizi miracolosi ed efficaci per risolvere in 10 minuti quel mal di schiena che avete da circa 6 mesi.
Li leggete, pensate: “ora li faccio!”,
Poi non li fate,
Se li fate alcuni vi danno fastidio,
Altri non funzionano,
E alla fine non risolvete nulla
…Perchè?
Perchè non può esserci una soluzione rapida, economica, e facile, ad un problema complesso;
Non si può pensare che quanto si stia leggendo possa davvero funzionare.
D’altra parte, Avete mai provato a imbastire una causa legale seguendo un tutorial su youtube? …perchè un mal di schiena dovrebbe essere più semplice?
Una volta, ascoltando per radio un’intervista ad un esperto di web, mi colpirono le sue parole: disse, senza girarci troppo attorno, che la cosa più preziosa che abbiamo è il tempo, e che se sul vostro blog scrivete articoli banali, scontati, e privi di valore, state rubando il tempo delle persone.
Ecco, è su questo argomento che vi voglio mettere in guardia: cercare su internet un’informazione in campo medico è un atteggiamento corretto e spontaneo, sperare di trovare invece la soluzione facile per risolvere un problema difficile, beh, state accettando di farvi prendere in giro dall’autore di ciò che state leggendo.
Io ho deciso di non rubare tempo ai miei lettori, cercherò di pubblicare solo informazioni di valore facendo quel che mi viene meglio:
  • Tradurre dal “medichese” all’italiano quelli che possono essere i dubbi più comuni che mi chiedono i pazienti in studio,
  • Offrire informazioni e spunti per una migliore qualità della vita, basata sulla prevenzione di quei disturbi che possono portare al dolore,
  • Accogliere le vostre richieste di approfondimento su temi specifici (mi potete scrivere via mail!),

Il tutto resistendo alla tentazione di offrire facili soluzioni a prova di bomba in 5 mosse segrete, con l’unico scopo di farmi pubblicità.

Sono profondamente convinto che ogni persona sia unica ed irripetibile, per tanto ci potranno essere soluzioni grossolane che “vanno quasi bene per tutti” (le classiche risposte da google) e poi ci sono i trattamenti personalizzati, in base alle reali necessità e problematiche di una persona.

Io ho deciso di occuparmi del secondo tipo di soluzione.

Se hai qualche dubbio specifico legato alla tua situazione, se vuoi che scriva un articolo di qualità su un argomento che ti sta particolarmente a cuore, contattami via mail e vedrò di fare il massimo per aiutarti!

 

Francesco Marcheselli
Scritto da Francesco Marcheselli